Consulta l’archivio delle attività formative gestite dalla SOSTOSS o nelle quali è stata coinvolta divise per anno. Per incontri antecedenti a quelli riportati è possibile consultare la sezione Pubblicazioni:

 

LE RADICI DEL WELFARE

La 1a Conferenza Internazionale di Servizio Sociale - Parigi 1928 - Da ieri a oggi

Webinar

promosso da Sostoss, INPS, CNOAS, Dipartimento CPS UniTorino

venerdì 16 e sabato 17 ottobre 2020

Ore 9,30 – 13,00

L’evento è unico e suddiviso in due parti: per ottenere i crediti (7 di cui 2 deontologici) è indispensabile iscriversi e partecipare a entrambe le parti.

Per iscriversi è necessario cliccare sui link sotto riportati seguendo le ISTRUZIONI

  • I parte venerdì 16 ottobre 2020 ore 9,30 – 13,00
https://unito.webex.com/unito/onstage/g.php?MTID=e317dccba78fc08b7e7aae9e8249f1818
  • II parte sabato 17 ottobre 2020 ore 9,30 – 13,00
https://unito.webex.com/unito/onstage/g.php?MTID=e2a1461710cdc57fc261494cb06fb793f

Lo Spiraglio FilmFestival della salute mentale

Roma, 3 / 5 aprile 2020 X edizione MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Corti e lungometraggi sul tema della salute mentale. Premio a Saverio Costanzo

Si svolgerà a Roma dal 3 al 5 aprile 2020 presso il MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo la decima edizione de Lo Spiraglio FilmFestival della salute mentale, evento che prevede un concorso di corti e lungometraggi a ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Promosso da ROMA CAPITALE, dal Dipartimento Salute Mentale della ASL Roma 1 e dal MAXXI, Lo Spiraglio FilmFestival della salute mentale propone a un pubblico sempre più attento e sensibile alle problematiche della salute mentale, corti e lungometraggi perché il suo sguardo è panoramico, rispettoso, coraggioso e attento. Ognuno ne ricava idee proprie senza pretendere che la propria personale riflessione sia migliore di un altro.

Lo Spiraglio FilmFestival della salute mentale propone anche quest'anno un'ampia gamma di lungometraggi di finzione, documentari e cortometraggi, che affrontano storie straordinarie e racconti di vita quotidiana. Un cinema che apre la mente e che, nelle intenzioni degli organizzatori, dimostra come il tema possa essere affrontato nei modi e generi più svariati. Dal documentario drammatico "Marasma" di Luigi Perelli, racconto sulle disumane condizioni della vita nei manicomi degli esseri più deboli e indifesi: donne e bambini, sottoposti prima dell'approvazione della legge Basaglia a punizioni e immotivati elettroshock. Ma il racconto della salute psichica passa anche attraverso i toni lievi della commedia, come nel tunisino "Un divano a Tunisi" esordio alla regia di Manèle Labidi, presentato alle Giornate degli Autori di Venezia 2019, che sarà distribuito da Bim nei cinema italiani dal 9 aprile. Protagonista è una giovane psicoanalista (intepretata da Golshifteh Farahani), forte e indipendente, cresciuta a Parigi che decide di tornare nella sua città d’origine, Tunisi, all'indomani della Primavera Araba, determinata ad aprire un proprio studio privato. Costretta a confrontarsi con le diffidenze e gli stereotipi della cultura araba, lo studio inizierà a popolarsi di pazienti alquanto eccentrici…

Il festival presenterà lavori realizzati sia dai centri di produzione integrata (centri che lavorano sul disagio psichico) che dai videomaker ed è diviso in una sezione dedicata ai cortometraggi e una ai lungometraggi, con una significativa presenza di produzioni provenienti dall’estero, che trattano il tema della salute mentale, in modo esplicito o simbolico, con risultati validi e originali, spaziando in vari generi. Anche la sezione dei cortometraggi in concorso, tocca temi variegati e tutti a loro modo attuali e 'sensibili'.

Una Giuria composta da addetti ai lavori appartenenti all’ambito sociale, psichiatrico e cinematografico assegnerà il Premio “Fausto Antonucci” di 1.000 euro al miglior cortometraggio e il Premio “Jorge Garcia Badaracco – Fondazione Maria Elisa Mitre” di 1.000 euro al miglior lungometraggio. Il festival, come ogni anno, inoltre, assegnerà, durante la serata finale, il Premio LO SPIRAGLIO Fondazione Roma Solidale Onlus a un cineasta che si sia particolarmente distinto nell'affrontare il tema della salute mentale. Quest'anno a ritirare il premio sarà l'attore, regista e sceneggiatore Saverio Costanzo, protagonista anche di un incontro con il pubblico, in cui ripercorrerà la propria carriera, con particolare attenzione alle esperienze de "La solitudine dei numeri primi" e "Hungry Hearts" e quelle televisive di "In treatment" e "L'amica geniale". Nelle edizioni passate sono stati premiati Anna Foglietta, Paolo Virzì, Sergio Rubini, Sergio Castellitto, Carlo Verdone, Alba Rohrwacher, Marco Bellocchio, Giulio Manfredonia e Fabrizio Bentivoglio.

Per maggiori informazioni www.lospiragliofilmfestival.org spiragliofest@gmail.com

"Conoscere il passato, progettare il futuro"

Il fondo SOSTOSS all'Archivio Centrale dello Stato

Archivio Centrale dello Stato - Piazzale degli Archivi, 27 ROMA Eur - 8 febbraio 2019 ore 9:00 - 14:00. Il CROAS Lazio ha previsto 2 crediti formativi e 3 crediti deontologici. Per l’iscrizione, compila il seguente form oppure invia una email all’indirizzo info@sostoss.it. Visualizza e scarica la locandina in pdf –>

VOCI DI COMUNITÀ

Giovedì 21 novembre – ore 18.30

Lettura recitata e animata con Giovanni Devastato e Fabiana Pisaniello alla scoperta di madri e padri del lavoro sociale di comunità in Italia, le cui rifl essioni hanno ancora oggi una disarmante attualità. In collaborazione con la Sostoss.

Visualizza e scarica la locandina in pdf

L’evento è gratuito ma i posti sono limitati. È gradita la prenotazione. Tel. 06 9021695, E-mail: lalibreria.roma@erickson.it Sede Erickson di Roma, viale Etiopia 20 Per saperne di più: www.erickson.it/approfondimento/35-anni/


Assemblea Annuale dei Soci e degli Amici

"La Storia attraverso le biografie" 

 

L’assemblea di quest’anno approfondirà il tema delle biografie di assistenti sociali che hanno contribuito all’inserimento del servizio sociale in Italia, e che offrono informazioni anche sulla storia sociale del Paese nel dopoguerra.

 

 

Il 14 MAGGIO 2019 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 presso

Università La Sapienza di Roma

Dipartimento di Scienze sociali ed economiche

Via Salaria, 113

 

IL PROGRAMMA

ore 15.00 Apertura dei lavori Saluti istituzionali Vincenzo Nocifora

Introduce e presiede Guido Melis ore 15.30 Giovanni Devastato Ricordare per agire

ore 16,00 Marilena Dellavalle Vite professionali che attraversano la storia

Premiazione del XXII Concorso per tesi di Storia del Servizio sociale

Il ricordo di Don Giovanni Nervo da parte di Luigi Colombini

ore 16.30 Elena Vannini La biografia di Margherita Grossmann

ore 16.45 Giovanna Sammarco Memorie condivise: l’incontro con la Scuola pratica di servizio sociale a Parigi.

ore 17.00 Guido Melis Le attività della SOSTOSS nel 2018 e le prospettive attuali

ore 17.30 Assemblea Proposte di aggiornamento dello Statuto e votazioni

ore 18.00 Interventi programmati e dibattito

ore 19.00 Conclusione dell’Assemblea

Visualizza e scarica la locandina in pdf

 

Agli Assistenti Sociali che parteciperanno all'evento il CROAS Lazio riconoscerà 4 crediti deontologici

 

SEMINARIO

"Ricerchiamo la ricerca di servizio sociale"  Gli insegnamenti di Enrico Capo nelle sue pubblicazioni.

11 APRILE 2019 ORE 9.30 -13.30 presso L'ISTISSS VIALE DI VILLA PAMPHILI 71C ROMA

SONO STATI RICHIESTI CREDITI FORMATIVI E DEONTOLOGICI AL CROAS LAZIO

PROGRAMMA

9.30 PRESENTAZIONE DEL SEMINARIO E FORMAZIONE DEI GRUPPI DI LAVORO Enrico Capo - Maria Stefani 10.00 LA RICERCA SOCIALE PER CAPIRE IL PRESENTE Carla Collicelli 10.20 GRUPPI DI LAVORO 12.20 PRESENTAZIONE DEL LAVORO DEI GRUPPI 12.45 LA RICERCA DI SERVIZIO SOCIALE PER AGIRE Enrico Appetecchia 13.30 CONCLUSIONE DEL SEMINARIO

RELATORI

ENRICO APPETECCHIA Già Capo del servizio ricerche dell’ISSCAL.Dirigente generale al Ministero delle Aree Urbane.Presidente dell’Isitituto Case popolari di Roma ENRICO CAPO Già ricercatore presso lo SCAU, docente di metodologia della ricerca presso la LUMSA, esperto FAO in psicosociologia rurale. CARLA COLLICELLI Già Vice Direttore Generale della Fondazione Censis. Docente in diversi Master dell’Università di Roma 1, La Sapienza, e dell’Università di Tor Vergata. Docente di Sociologia dei servizi sociali presso l’Università di Roma 3. Autrice di numerosi volumi e saggi. MARIA STEFANI Vice Presidente Sostoss. Assistente sociale ha lavorato all’AAI, al Comune di Roma, alla Regione Lazio.

Per gli AASS è necessaria l’iscrizione e-mail: info@sostoss.it


“Conoscere il passato, progettare il futuro”

Archivio Centrale dello Stato – Piazzale degli Archivi, 27 ROMA Eur – 8 febbraio 2019 ore 9:00 – 14:00. Il CROAS Lazio ha previsto 2 crediti formativi e 3 crediti deontologici. Visualizza e scarica la locandina in pdf

Per rivedere gli interventi della giornata:

Elisa Garritano  https://youtu.be/NxeIUryrwWE Giuseppe De Rita https://youtu.be/oIa3vqnRYSU Enrico Appetecchia  https://youtu.be/MgC7oy_W3fY Maria Stefani  https://youtu.be/PV6aVFTUZ-c Martina Canale https://youtu.be/U9vj4kf8Ahs Rita Cutini https://youtu.be/GxzHEHQEKLo Giovanni Devastato  https://youtu.be/yMi6hwXszo0 Marilena Dellavalle  https://youtu.be/x8k-1d84JkY

Assemblea- Incontro di studio

Servizio sociale e nuovi bisogni della società. Il percorso professionale di Aurelia Florea

ISTISSS – viale di villa Pamphili 71c Roma - 8 GIUGNO 2018 ore 9.00 – 14:00. Sono stati richiesti al CROAS Lazio crediti per la formazione continua. Per l’iscrizione, compila il seguente form oppure invia una email all’indirizzo info@sostoss.it. Visualizza e scarica la locandina in pdf -->

 
L’incontro è stato dedicato ad Aurelia Florea – Cavaliere della Repubblica, Presidente onorario istiss, fondatrice e a lungo direttrice de La Rivista di Servizio sociale - che ha fornito un contributo fondamentale al servizio sociale italiano di cui ancora oggi osserva le vicende con spirito attento e critico. Con l’occasione di presentare la video intervista a Aurelia Florea l’evento ha voluto valorizzare l’impegno della stessa sostoss per la ricerca biografica, anche attraverso strumenti innovativi come il video storytelling, all’interno di un percorso articolato che prosegue il recupero di fonti originali come testimoniato anche dall’intervento di Maria Stefani sull’esperienza dell’AAI. Come ha autorevolmente affermato il Presidente sostoss Prof. Guido MELIS, oggi si sta cominciando a infittire la trama delle storie personali che non si limitano a essere tali, per il loro essere strettamente intrecciate a quelle di altri: non sono solo storie individuali, perché non esiste l’individuo separato dal contesto. Sul significato e l’apporto delle biografie nella storiografia del servizio sociale è intervenuta Marilena Dellavalle dell’Università degli Studi di Torino e membro del Consiglio Direttivo SOSTOSS, con la relazione "Le biografie nella storiografia del servizio sociale". Visualizza e scarica le slide in pdf

Assemblea Annuale dei Soci e degli Amici

L’inchiesta parlamentare sulla miseria e sui mezzi per combatterla del 1952

 

LUMSA, Via Pompeo Magno 22, Roma - 4 maggio 2018 dalle ore 14.30 alle ore 18.00. Durante l'Incontro  verrà presentato il volume: Povertà, miseria e servizio sociale a cura di Paola Rossi ed. Viella 2018. Visualizza e scarica la locandina in pdf -->


6 Aprile 2018

Servizio sociale: democrazia, giustizia e sviluppo.

Il percorso professionale di Marisa Valle Pittaluga

Scarica la locandina in pdf -->

09 Novembre 2017

Il servizio sociale e la filosofia della complessità

Scarica la locandina in pdf -->


30 Maggio 2017

Dedicato agli Anziani


18 Marzo 2017

Social Day AssNAS


17 Marzo 2017

assemblea annuale dei soci

28 Maggio 2013

VI Incontro di Studio


Maggio 2012

VI Incontro di Studio

Si riportano anche: